13 settembre 2013

Luca Melina

HOUSE DANCE

Laureando in “Ingegneria delle Telecomunicazioni” presso il Politecnico di Torino, inizia a ballare danze caraibiche, soprattutto salsa, all’età di 12 anni con Pietro e Daria Mingarelli (salsa portoricana), Osvaldo Navarro e Cicho de Cuba(salsa cubana). Vince per 2 volte il campionato italiano di danze caraibiche. A 18 anni inizia a la formazione nella danza hip hop in tutte le sue discipline: hip hop dance, house, popping, locking, breaking presso la scuola di danza hip hop A.S.D. Dance Center Soul School di Torino. Con il gruppo della scuola, i Cool Edit, vince diversi concorsi coreografici: Cantadanza, Cantalupa, il “Move” di Milano, “Week End in Palcoscenico” a Pinerolo. All’età di 22 anni continua la sua formazione con Marco D’Avenia negli stili Hip Hop Dance e House ; inizia qui anche la sua esperienza nei contest di freestyle. Dal 2010 fa parte del gruppo Feel Good con il quale ha vinto il concorso “AnniLuce” a Moncalieri e una borsa di studio per il concorso “Week End in Palcoscenico” che si svolge a Pinerolo. Durante questi anni di formazione nel campo della danza hip hop, partecipa a numerosi stage di ballerini del calibro di Kris, Swan, Byron, Mr Wiggles, Brian Green, Salah, Miss Prissy, Next One, Junior, Leslie Scott, Joseph Go, P-Lock, Iron Mike, Jezzy Jeff, Rabah, Buddah Stretch, Ukay, Storm, Bembika, Kapela. Come insegnante, è anche coreografo di 2 gruppi da gara; il suo gruppo di allievi “Real Sinergy” di Collegno si è classificato primo al concorso “Selection Player” a Ciriè il 26 maggio 2012. Nell'aprile 2013 partecipa come ballerino hip hop al video-performance "Dance as sculpture", con i primi due ballerini del New York City Ballet, realizzato in occasione del Festival d'Europa (ideato da Tobia Pescia e Luigi Formicola per la Loggia dei Lanzi di Firenze). Dal 2006 insegna hip hop e house e al momento dirige corsi presso varie scuole di danza e A.S.D.

Condividi: